Lifting Endoscopico

Questa innovativa metodica permette di risollevare il sopracciglio, correggere le antiestetiche rughe della fronte e le pieghe di cute sopra la palpebra evitando le tradizionali incisioni dell’intervento di blefaroplastica e di lifting. I pazienti candidati a questo tipo di intervento hanno dai 30 ai 65 anni di età. La metodica è utile, anche, per tutti i pazienti fumatori e con patologie come il diabete e altre. Tale intervento è molto poco invasivo.

Come avviene l’intervento?

Questo intervento viene effettuato in anestesia locale associata ad una leggera sedazione, in regime di day hospital.
Vengono effettuate 3/4 piccole incisioni (un cm circa) all’interno del cuoio capelluto da cui si raggiungono tutte le rughe del volto fino a metà della guancia, unicamente utilizzando dei sottilissimi e lunghi strumenti e osservando tutti i difetti e i punti di rilassamento dei muscoli sottostanti attraverso una telecamera posta di fronte all’operatore (endoscopia).
La pelle in eccesso verrà semplicemente ridistribuita sul volto in modo corretto e non più quindi trazionata ed incisa. Attraverso le mini incisioni possono essere risollevati: l’angolo esterno dell’occhio, la regione della tempia fino a raggiungere lo zigomo e le guance. I tessuti vengono fissati con dei piccoli punti o con dei fili o con una speciale colla (colla di fibrina). Spesso per migliorare il risultato ci si associa il lipofilling.

La durata è di 2 ore.

In che consiste il post-operatorio?

Il decorso post-operatorio sarà molto leggero. Per cinque giorni si avrà un cerotto elastico sulla fronte e non ci saranno punti da rimuovere.

Potrete facilmente nascondere anche agli amici più intimi l’intervento chirurgico: infatti non ci saranno più  cicatrici perchè nascoste all’interno dei capelli.

L’intervento non doloroso. Alcuni pazienti hanno lamentato un lieve  gonfiore nella regione delle tempie che scompare pochissimi giorni.

Prima

Dopo

Prima

Dopo

Come sarà il risultato finale?

Il vantaggio di questo intervento è che non ci sono più cicatrici con conseguenti trazioni di pelle, quindi l’effetto che si otterrà sarà molto naturale, i difetti dovuti al trascorrere del tempo non ci saranno più e si darà l’impressione di essere molto riposati e freschi. La sospensione muscolare e il riempimento dei tessuti, avvengono attraverso delle miniincisioni da endoscopia.

Differenza lifting Uomo e Donna

In questo intervento la differenza più importante per l’uomo, rispetto alla metodica del lifting nelle donne consiste nella presenza o meno dei capelli. In un paziente calvo dovremmo stare più attenti a non scegliere lifting con incisioni troppo ampie perchè spesso sono più visibili. In questi casi l’endoscopia, i fili o il lifting retroauricolare sono da preferire. Se riusciamo potremmo potenziare i risultati con il lipofilling.