fbpx

Lifting invisibile


Il lifting invisibile è l’evoluzione del lifting endoscopico. Prima si è parlato di endoscopia, poi abbiamo introdotto i fili per il sostegno delle guance e del sopracciglio. Oggi addirittura, è possibile in selezionati pazienti, scegliere il nuovo metodo del lifting invisibile!!

Prima e dopo

Come avviene l'intervento?


I fili microscopici che si inserivano nel lifting endoscopico, oggi con una piccola incisione all’interno dei capelli, possono essere inseriti nelle guance e sulla fronte risollevando completamente le zone interessate.

Non si esegue più uno scollamento importante, quindi l’intervento dura molto meno (30-45 minuti) e il paziente può tornare a casa in giornata.

Il lifting invisibile è riservato a persone relativamente giovani e con problemi poco evidenti. In ogni caso la chirurgia che vi sarà proposta sarà la meno invasiva possibile, ma è molto importante scegliere bene l’indicazione chirurgica.

Infine l’utilizzo di questa nuova tecnica con i fili di sospensione può essere utilizzata in alcuni selezionati pazienti che vogliono dare maggiore volume ai propri zigomi senza ricorrere però all’utilizzo di protesi. I fili silhouette vengono inseriti all’interno della guancia e, attraverso la loro trazione, si sposta il tessuto grassoso ivi presente fino allo zigomo stesso, dando a quest’ultimo una maggiore proiezione.