fbpx

Adolescenza

Se con la menopausa cresce nelle donne la paura di invecchiare, con l’ adolescenza assistiamo invece ad una voglia di crescere che spesso non coincide con il proprio corpo. Anche in questo caso gli ormoni  fanno da padrone, causando spesso dei veri e propri problemi. Uno degli esempi tipici dell’età adolescenziale, è l’insorgenza di acne. In altri casi invece possiamo assistere ad episodi di irsutismo (crescita anormale della peluria). Infine, non raramente avviene che alcuni organi crescano troppo (per esempio il naso, sia per le ragazze che per i ragazzi, la ghiandola mammaria o i fianchi per i ragazzi) o troppo poco (seno per le donne).

Per ogni problema esiste pertanto una soluzione, che permetta al paziente di acquisire sicurezza che invece manca soprattutto a causa della delicata fase.

ACNE: i caratteristici brufoli che indicano la crescita dell’individuo, spesso sono causa di disagio.

L’acne può essere trattato a secondo della gravità con dei peeling medicali (a base di acido salicilico ) che svolgono una funzione antibatterica ed esfoliante riducendo i segni visibili delle cicatrici acneiche. Nei casi gravi e in fase attiva è utile associare anche cure per via orale

In altri casi è utile invece ricorrere alla luce pulsata, un laser che ha sempre lo scopo di purificare la parte colpita da acne e ridurre l’infiammazione.

Oltre ai trattamenti poi è importante curare la detersione nonché utilizzare creme specifiche. Consigliamo l’uso di creme agli acidi fruttati in fase acuta, mentre come mantenimento consigliamo dei leggeri idratanti a base di acido ialuronico e vitamina C.

Quando invece il problema riguarda i peli superflui, dopo aver studiato le risposte delle analisi del sangue relative agli ormoni, una soluzione di soddisfazione è data dal laser luce pulsata. Dopo una serie di sedute che variano a secondo della persona, del fototipo e del pelo, si risolve in maniera definitiva l’antiestetico difetto. Saranno necessarie più sedute ma comunque si ottiene un ottimo risultato. Oggi, insieme alla luce pulsata per la depilazione, siamo in grado di offrire sedute per la depilazione con laser a Diodo o all’Alessandrite modificata che consentono di ridurre il numero di sedute e ottenere risultati definitivi.

Infine per quel che riguarda i difetti risolvibili solo con la chirurgia, è molto importante fare una visita con il chirurgo plastico, che valuterà, in alcuni casi avvalendosi del parere dello psicologo, circa l’opportunità di intervenire subito o dopo che si sia completato lo sviluppo.

Infatti se in menopausa la chirurgia può fare molto, nell’adolescenza non sono molto orientata ad operare. Il corpo è in evoluzione e qualsiasi risultato estetico non è stabile.

Rimandiamo il tutto alla maturità dopo i 18-20 anni. Rinoplastiche, liposuzioni, riduzioni o aumenti del seno saranno definitivi solo se operiamo in degli adulti.

Quindi suggerisco di rivolgersi alla medicina estetica che spesso ( Laserlipolisi, Endermologie, Velapro, Mesoterapia, ecc…) fa miracoli senza danneggiare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *